SEI IN > VIVERE GUBBIO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Servizio Civile e Certificazione Competenze: Arpal Umbria, Legacoop e Confcooperative aprono un patto per i giovani CON SERVICE TV

2' di lettura
32

Legacoop Umbria e Confcooperative Umbria sono impegnate da anni nella co-programmazione del Servizio Civile Universale attraverso progetti che coinvolgono in tutto il territorio umbro migliaia di giovani in percorsi di cittadinanza attiva in particolare attinenti ai valori di solidarietà, nonviolenza, educazione alla pace e aiuto alla comunità, cardini portanti del servizio civile universale. Il Servizio Civile genera indubbiamente competenze trasversali, poiché i giovani, grazie alle attività previste dai progetti, acquisiscono abilità concrete e competenze relazionali.

Da alcuni anni il sistema del servizio civile ha sentito la necessità di rilasciare ai giovani, oltre all’attestato di fine servizio, un ulteriore riconoscimento per la rilevante esperienza di cittadinanza che hanno potuto realizzare nei 12 mesi. A tale scopo, introducendo un importante elemento di innovazione, Legacoop, Confcooperative e ARPAL Umbria hanno avviato in accordo un percorso per il “Riconoscimento delle Competenze” agli operatori volontari coinvolti nell’esperienza di Servizio Civile nelle oltre 50 cooperative associate.

Tale Accordo rappresenta oggi in Umbria il primo esempio di certificazione di competenze in ambito di servizio civile, esperienza che conta poche altre repliche nelle altre regioni d’Italia.

Il Commissario Straordinario ARPAL Umbria, Francesco Siciliano sottolinea che: “L’Agenzia ha avviato, per il tramite della Sezione interna che si occupa della Certificazione delle competenze, l’attuazione del “Quadro regolamentare unitario del sistema regionale di individuazione, validazione e certificazione delle competenze” nell’ambito del Sistema integrato regionale approvato a gennaio 2024. In tale contesto, prosegue il Commissario, si colloca l’adozione del documento ‘Linee guida relative al processo di individuazione, validazione e certificazione delle competenze (IVC) rivolto ai volontari del servizio civile nazionale 2022-2023 svolto presso enti accreditati di servizio civile universale’ con il quale sono state messe le nostre competenze e la nostra esperienza a supporto di una pregevole iniziativa in favore dei giovani”.

Nel mese di giugno oltre 100 operatori volontari di Legacoop e Confcooperative arriveranno alla conclusione del processo di Certificazione ed acquisiranno delle Unità di Competenza inserite nel Repertorio regionale degli standard professionali. “Legacoop Umbria da 25 anni promuove il servizio civile come esperienza importante per i nostri giovani, sottolinea Andrea Radicchi Responsabile SCU Legacoop Umbria, l’accordo con ARPAL Umbria per la certificazione delle competenze è un traguardo estremamente interessate per i ragazzi che, al termine del percorso, potranno avvalersi ufficialmente delle competenze acquisite durante l’anno di servizio civile. Questo è un ulteriore passo, conclude Radicchi, per qualificare l’esperienza formativa e di vita dei giovani attraverso il servizio civile”.

Per Giosuè Tassone, Responsabile del Servizio Civile Universale Confcooperative Umbria, “l’Accordo tra gli Enti coinvolti rappresenta un traguardo nelle pratiche di collaborazione istituzionale a livello regionale e una best practice replicabile a livello nazionale. L’istituto del Servizio Civile Universale si mostra quindi sempre più vicino alle esigenze dei giovani e attento alle loro opportunità di futuro”.

Per Vivere Gubbio  è attivo il servizio di notizie in tempo reale anche su: 
Facebook | Telegram | WhatsApp | X (Twitter) | LinkedIn | Mastodon
Clicca e iscriviti!



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-06-2024 alle 20:53 sul giornale del 07 giugno 2024 - 32 letture






qrcode