SEI IN > VIVERE GUBBIO > ATTUALITA'
comunicato stampa

750 studenti e insegnanti umbri incontrano Papa Francesco venerdì

3' di lettura
56

Sono 750 gli studenti e insegnanti dell’Umbria che venerdì prossimo, 19 aprile 2024, andranno a Roma, nella Città del Vaticano per l’incontro di Papa Francesco con la Rete Nazionale delle Scuole di Pace.

L’incontro, organizzato dalla Fondazione PerugiAssisi per la Cultura della Pace, si svolgerà nell’Aula Paolo VI con il titolo “Trasformiamo il futuro. Per la Pace. Con la Cura”. Saranno presenti complessivamente 6000 studenti, insegnanti e dirigenti scolastici di 135 scuole provenienti da 94 città di 18 regioni.

Al centro dell’incontro con Papa Francesco c’è la volontà di formare una nuova generazione di costruttori e costruttrici di pace e di trovare le strade per “trasformare il futuro” che oggi è minacciato da tante guerre, ingiustizie e disuguaglianze ingiustificabili e insopportabili.

L’incontro sarà aperto dall’Orchestra della pace “Aldo Capitini” dell’Istituto Comprensivo Umbertide Montone Pietralunga e dal Coro "Cor Gentile" dell’Istituto Comprensivo Foligno 4.

Dall’Umbria porteranno la propria testimonianza:

Stefania Proietti, Sindaca di Assisi e Presidente della Provincia di Perugia

Fabiana Cruciani, Dirigente dell’Istituto Tecnico Statale di Perugia “A. Volta” e Coordinatrice della Rete nazionale delle Scuole di Pace;

Flavio Lotti, Presidente della Fondazione PerugiAssisi per la Cultura della Pace

Gli/Le studenti dell’Istituto Tecnico Statale “A. Volta” di Perugia

Le scuole umbre partecipanti all’incontro sono 15:

  1. Direzione Didattica “A. Moro”, Terni
  2. IIS “M. Polo - R. Bonghi”, Assisi (PG)
  3. Istituto Comprensivo “G. Fanciulli”, Arrone (TR)
  4. Istituto Comprensivo Acquasparta (TR)
  5. Istituto Comprensivo Foligno 4 (PG)
  6. Istituto Comprensivo Gualdo Tadino (PG)
  7. Istituto Comprensivo Narni Centro (TR)
  8. Istituto Comprensivo Narni Scalo (TR)
  9. Istituto Comprensivo Spoleto 1 “Della Genga - Alighieri” (PG)
  10. Istituto Comprensivo Umbertide Montone Pietralunga (PG)
  11. Istituto Omnicomprensivo “D. Alighieri”, Nocera Umbra (PG)
  12. Istituto Omnicomprensivo “Salvatorelli - Moneta”, Marsciano (PG)
  13. ITTS “A. Volta”, Perugia
  14. Liceo Scientifico “R. Donatelli”, Terni
  15. Secondo Circolo Didattico “A. Moro”, Gubbio (PG)

Insieme alle scuole ci saranno anche i sindaci e gli amministratori locali, i docenti universitari e i rappresentanti delle organizzazioni firmatarie del “Patto di Assisi” per la formazione di una nuova generazione di costruttori e costruttrici di pace.

Dall’Umbria parteciperanno:

Rachele Taccalozzi, Sindaca del Comune di Montefranco

Massimiliano Presciutti, Sindaco del Comune di Gualdo Tadino

Gabriele Coccia, Sindaco del Comune di Valtopina

Alessia Luigi Quondam, Assessora del Comune di Narni

Sara Volpi, Assessora del Comune di Montone

L’incontro con Papa Francesco segnerà l’inizio della quarta edizione della “Settimana Civica” (19-25 aprile 2024), una originale iniziativa dedicata alla valorizzazione e promozione dell’educazione civica delle giovani generazioni voluta dal Parlamento per “formare cittadini responsabili e attivi e promuovere la loro partecipazione piena e consapevole alla vita civica, culturale e sociale delle comunità.”

L’incontro con il Santo Padre è organizzato, in collaborazione con Padre Enzo Fortunato, coordinatore della Giornata Mondiale dei Bambini, da: Rete Nazionale delle Scuole per la Pace, Fondazione PerugiAssisi per la Cultura della Pace, Coordinamento Nazionale degli Enti Locali per la Pace e i Diritti Umani, Rete delle Università Italiane per la Pace (RUniPace), Centro Diritti Umani “Antonio Papisca” e Cattedra Unesco “Diritti Umani, Democrazia e Pace” dell’Università di Padova.

Ricevi su WhatsApp (Info QUI) le notizie di Vivere Gubbio il servizio è gratuito: è sufficiente iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereGubbio oppure aggiungere il numero 376 0317898 alla propria rubrica e inviare un messaggio con scritto "Notizie ON" allo stesso numero.


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-04-2024 alle 16:44 sul giornale del 18 aprile 2024 - 56 letture






qrcode