SEI IN > VIVERE GUBBIO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Consegnato a Matteo Passeri e alla Protezione Civile il Premio Bandiera Gubbio 2023

1' di lettura
72

Consegnato sabato sera a Matteo Passeri, assistente arbitrale, e alla Protezione Civile, il Premio Bandiera Gubbio 2023, in una Sala Trecentesca gremita di pubblico.

“Il Premio Bandiera – ha sottolineato il presidente degli Sbandieratori Matteo Menichetti – simboleggia l’eterna gratitudine verso le nostre origini, verso Gubbio che ha voluto generosamente donarci l’arte espressa dalle nostre mani, veicolo di nuove idee e di contatti con altri mondi. Amiamo definire questo premio come uno dei prodotti autentici della nostra terra, che possiede la capacità di rigermogliare nel futuro, offrendo frutti maturi per tutti”.

“Il Comune di Gubbio – ha spiegato il sindaco Filippo Stirati – ha da sempre un rapporto speciale con gli sbandieratori: il Premio Bandiera rappresenta un momento decisivo per veicolare Gubbio a livelli altissimi. I due premi quest’anno sono perfettamente individuati: la Protezione Civile ha fatto la storia del nostro Paese, cruciale il suo apporto in molti dei momenti difficili della nostra Italia ma anche della nostra Umbria e della nostra città. La ProCiv oggi è anche volontariato, cultura, informazione, quanto mai significativo è dunque questo premio in questo momento. Su tutt’altro versante anche il riconoscimento a Matteo Passeri, certamente non meno significativo: da tempo cercavamo il modo migliore per riconoscere il suo percorso. Io sono molto legato alla sua famiglia, ha fatto una carriera brillantissima onorando il suo ruolo con grande serietà, professionalità e dedizione".

Ricevi su WhatsApp (Info QUI) le notizie di Vivere Gubbio il servizio è gratuito: è sufficiente iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereGubbio oppure aggiungere il numero 376 0317898 alla propria rubrica e inviare un messaggio con scritto "Notizie ON" allo stesso numero.




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-12-2023 alle 11:14 sul giornale del 05 dicembre 2023 - 72 letture

All'articolo è associato un evento






qrcode