SEI IN > VIVERE GUBBIO > CULTURA
comunicato stampa

Gualdo Tadino: arriva la lettura ad alta voce nella prima infanzia, con il progetto di Kairos

2' di lettura
58

bambini con libro

“Leggimi subito, leggimi forte Dimmi ogni nome che apre le porte Chiama ogni cosa, così il mondo viene Leggimi tutto, leggimi bene Dimmi la rosa, dimmi la rima Leggimi in prosa, leggimi prima” B. Tognolini

La lettura ad alta voce nella prima infanzia è fondamentale sotto molteplici punti di vista:

▪ Sociale e culturale: rafforza legami, relazioni (sia tra pari che tra bambino ed adulto) e permette di veicolare valori e messaggi

▪ Cognitivo: sostiene lo sviluppo della fantasia, dell’immaginazione e della creatività, amplia la memoria e favorisce la curiosità, canale privilegiato per elaborare conoscenze

▪ Linguistico: arricchisce il vocabolario, migliorando lo sviluppo del linguaggio

▪ Emotivo attraverso la conoscenza delle emozioni personali più intime e profonde.

Consapevoli di ciò, su proposta del gestore Cooperativa Kairos, sarà attivato un percorso educativo di lettura anche a Gualdo Tadino. Il percorso si svolgerà presso la Biblioteca Comunale. Il percorso letterario prevede quattro incontri:

QUANDO DOVE ORARIO

14 DICEMBRE 2022 BIBLIOTECA COMUNALE DI GUALDO TADINO 17:00/18:00

9 FEBBRAIO 2023 BIBLIOTECA COMUNALE DI GUALDO TADINO 17:00/18:00

16 MARZO 2023 BIBLIOTECA COMUNALE DI GUALDO TADINO 17:00/18:00

10 MAGGIO 2023 BIBLIOTECA COMUNALE DI GUALDO TADINO 17:00/18:00

Il progetto nasce dall’idea di organizzare alcuni incontri pomeridiani in cui genitori, bambini ed educatore, si ritrovino in biblioteca per leggere insieme delle storie. E’ un modo per ritrovarsi con le famiglie al di fuori del servizio e per vivere insieme dei momenti educativi in altri contesti favorendo così la creazione di una comunità educante attiva e partecipe. L’orario del Nido d’Infanzia “Peter Pan” non subirà nessuna modifica, garantendo il regolare svolgimento del servizio.

Ogni genitore che intende partecipare accompagnerà in maniera autonoma il bambino in Biblioteca permanendo per tutta la durata dell’incontro.

L’adesione al progetto è su base volontaria.

“Abbiamo sposato da subito la proposta di Kairos – ha dichiarato l’Assessore alla cultura Barbara Bucari - sia per i fini educativi che si propone sia per favorire l’incontro tra la realtà dell’Asilo nido Comunale e i nuovi utenti. La pandemia ha per lungo tempo impedito momenti di questo tipo, le scuole di ogni ordine e grado chiuse oltre a tutti quei luoghi di incontro, servizio e scambio, hanno limitato le interazioni e agito negativamente sui rapporti in fasi delicate della crescita dei bambini e dello sviluppo della famiglia.

Il servizio del Nido Comunale è un servizio per noi di fondamentale e lo testimonia la scelta che abbiamo fatto di volerlo ampliare scegliendo di destinare i fondi del PNRR alla costruzione di un nuovo e più grande asilo nido per coprire tutte le richieste che oggi restano inevase.

Ringrazio la cooperativa Kairos e la Coordinatrice Silvia Moretti per lo spirito propositivo con cui ogni giorno svolgono per il Comune un servizio così importante per la nostra comunità”

Ricevi su WhatsApp (Info QUI) le notizie di Vivere Gubbio il servizio è gratuito: è sufficiente iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereGubbio oppure aggiungere il numero 376 0317898 alla propria rubrica e inviare un messaggio con scritto "Notizie ON" allo stesso numero.


bambini con libro

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-11-2022 alle 11:38 sul giornale del 29 novembre 2022 - 58 letture






qrcode