“Umbria Noise by the lake”: l'ottava edizione torna alla Darsena di Castiglione del Lago, il 23 e 24 settembre

6' di lettura 17/09/2022 - Un fine settimana dedicato interamente alla scena musicale regionale. Ormai arrivato alla VIII edizione torna il festival “Umbria Noise by the Lake” alla Darsena di Castiglione del Lago, venerdì 23 e sabato 24 settembre. La festa annuale di Umbria Noise in compagnia della più interessante musica in circolazione made in Umbria sarà quindi ancora in riva al lago Trasimeno, per un incontro tra generazioni vista la presenza di formazioni storiche e belle novità del panorama locale.

Umbria Noise prosegue con il suo obiettivo, grazie alla collaborazione tra il collettivo del progetto del portale-raccolta-mostra-rivista dedicato alla musica umbra e lo storico locale di Castiglione del Lago (spazio che è una vera e propria istituzione per la musica live in Umbria con alle spalle alcune decadi di gloriosa attività), di far suonare soprattutto i giovani musicisti emergenti della regione, tra varie proposte e generi musicali. I concerti, tutti ad ingresso gratuito, inizieranno alle ore 22. Si inizia venerdì 23 settembre con il duo Fuckpietro & Shark34, tra elettronica e rap, per passare poi al nuovo progetto degli storici Militia, fino al rock dei Balefullies. La serata sarà arricchita dal live drawing a cura della Biblioteca delle Nuvole. Sabato 24 settembre ad aprire i live saranno El Gato Peligroso con il loro slow rock, seguiti dal sound alternative dei Giant Gummy Bears e dall’hard music dj show degli Underbombs. Anche il sabato in programma un live drawing con Roberto Lucarelli, Ettore Vignali e Marco Zucchetta.

Venerdì 23 settembre

FUCKPIETRO & SHARK34 – ore 22

Fuckpietro & Shark34 hanno recentemente pubblicato il primo album dal titolo "Oltreoceano". Il mood del lavoro rispecchia la varietà della scrittura del rapper Shark34 e lo stile di produzione del producer fuckpietro: trovano posto nel disco sia le atmosfere tipiche del gangsta rap a stelle e strisce, sia le atmosfere cupe e riflessive del conscious rap contemporaneo. Nelle tracce compaiono tre featuring: LuckyEffe, Lil Shooter e YoungDrunk, artisti del panorama musicale umbro.

MILITIA – ore 23

Gruppo "Post-Punk" attivo a Perugia dal 1979, sempre più dedito a sperimentazione e contaminazione in vari contesti artistici e sonori. Dario Bavicchi, Fabrizio Croce e Giovanni Romualdi hanno condiviso il palco con numerosi artisti internazionali, tra cui Terje Ripdal, Inti-illimani, Patrick Fitzgerald, Breathless e Artery. I Militia hanno pubblicato 9 album tra LP e CD distribuiti in tutto il mondo. Negli ultimi dieci anni il gruppo ha lavorato su una antologia selezionata di poemi brevi dell’autore irlandese Mac Dara Woods, scomparso nel 2018 nel corso della lavorazione al progetto. L’intento condiviso è stato quello di dare vita ad un lavoro multi-mediale (audio/video /libro) che ripetesse la formula già sperimentata con successo nel ’99 con “Above Pesaro / Pesaro ai miei piedi”. Per realizzare i contenuti visivi del lavoro si è avviata una collaborazione con la Accademia di belle arti di Firenze, ed in particolare con la cattedra di Video Digitale del docente perugino Massimo Rossi. L’obiettivo è stato realizzare un documento visivo originale di circa 60 minuti basato sulle musiche originali composte dai Militia per i poemi di Woods e sulle immagini realizzate da allievi dell’Accademia ed artisti che gravitano attorno a quella Istituzione.

BALEFULLIES – ore 24

I Balefullies sono una band perugina che fonde influenze rock, distorsioni stranianti e atmosfere nostalgiche. Da poco hanno pubblicato il loro primo Lp, NOSTALGHIA, per Karma Conspiracy Records, un percorso catartico intrapreso attraversando musicalmente le derive della mancanza, dell'inafferrabile, del passato che manca e che lega inesorabilmente i passi. Un viaggio alla ricerca del commiato a ridosso della membrana che divide chi è qui e chi non c'è più. La ricerca di quei luoghi soffusi e avvolti da una nebbia atavica che avvicina l'inavvicinabile si mescolano ai suoni violenti e urlati con naturale simbiosi.

Sabato 24 settembre

EL GATO PELIGROSO – ore 22

El Gato Peligroso è un trio slow rock che puzza di whisky, tabacco e Chanel Chance Eau Vive. Nascono come tributo alla sabbia di quei deserti americani che abbiamo visto solo nei film. Matteo Silvestri: Voce e Chitarra. Ilaria Monetari: Basso e Voce. Federico "Skikki" Sereni: Batteria.

GIANT GUMMY BEARS – ore 23

I Giant Gummy Bears sono nati a Perugia durante l'estate del 2016. Sin dal principio un'invadente esigenza creativa ed espressiva, avvertita come un sassolino costantemente presente nelle scarpe, è stata determinante nello spingere i quattro ragazzi umbri a fare della musica il proprio mezzo prediletto di comunicazione. Le influenze germinali alla base del sound del gruppo vertono chiaramente su generi distorti ed energici (punk, grunge, indie rock, post-hardcore, alternative), da queste fondamenta parte una costante sperimentazione, lo scopo è quello di arricchire con elementi unici e particolari i vari pezzi, cercando di sviluppare uno stile di composizione variegato in grado di adattarsi ai diversi scenari che costituiscono le fonti di ispirazione dei brani. -

UNDERBOMBS – ore 24

Underbombs è un "hard music dj show" che porta sul palco musica ad alta energia, effetti speciali e grande coinvolgimento: un bombardamento musicale e scenico. Dalle console degli Underbombs partono missili di ampio tipo: Hardcore, Hardbass, Drum and Bass, Dubstep, Psystyle, Psytrance, Edm, Industrial... e molte altre diramazioni dell'universo musicale elettronico più potente. A celebrare la sacra cerimonia elettronica sono i tre sacerdoti del dancefloor: Atomika, Odio e Kranik.

UMBRIA NOISE

IL PORTALE... Umbria Noise è il primo portale di musica in Umbria ideato e realizzato da Riccardo Corradini. Attivo dal 2009 il sito raccoglie ed organizza i gruppi musicali presenti nella regione dagli anni 30 ad oggi. Nel sito è presente anche un'agenda aggiornata con i concerti in Umbria, una sezione dedicata ai soli musicisti e tanto altro ancora.

LA RACCOLTA... Umbria Noise raccoglie e custodisce materiale audio (cd, vinili, mc, registrazioni in genere), materiale video, materiale fotografico, materiale cartaceo (articoli di giornale, pubblicazioni, libri, rassegne stampa); materiale promozionale (locandine, volantini) prodotto da formazioni e gruppi locali; materiale prodotto da festival, concerti, eventi musicali di ogni genere dell'Umbria.

LA MOSTRA... Umbria Noise organizza una mostra itinerante denominata "Umbria Noise, La musica umbra in mostra". Tenta così di ricostruire la storia della musica in Umbria a partire dagli anni '50 attraverso il materiale raccolto. LA RIVISTA... Umbria Noise è stato anche un free-press mensile (2012-2017) diretto da Danilo Nardoni. La rivista ha documentato l'intensa attività musicale della nostra regione, recensendo i locali e le loro programmazioni, intervistando i gruppi, le persone, i musicisti e gli organizzatori di eventi.

IL FESTIVAL... Umbria Noise organizza a settembre di ogni anno il festival “Umbria Noise by the Lake” presso la Darsena di Castiglione del Lago. Un fine settimana dedicato interamente alla musica locale. www.umbrianoise.it info@umbrianoise.it

DARSENA LIVE MUSIC Via Lungolago, 1 - Castiglione del Lago info e prenotazioni cena 075 953785 www.darsena.org Relazioni con la stampa Danilo Nardoni – tel. 3491441173

Ricevi su WhatsApp (Info QUI) le notizie di Vivere Gubbio il servizio è gratuito: è sufficiente aggiungere il numero 376 0317898 alla propria rubrica e inviare un messaggio con scritto "Notizie ON" allo stesso numero.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-09-2022 alle 10:47 sul giornale del 19 settembre 2022 - 174 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dqoR





logoEV
logoEV