IN EVIDENZA





18 maggio 2022


...

Sono disponibili per i ceramisti gualdesi e non solo 5 milioni di euro destinati alla valorizzazione dell’attività nel settore della ceramica artistica e tradizionale e della ceramica di qualità. Una grande possibilità, quindi, a disposizione anche dei ceramisti di Gualdo Tadino (ma la misura è rivolta ai ceramisti di tutta Italia) di attingere risorse, dunque, che serviranno a rilanciare il comparto, realizzando progetti di valorizzazione dell’attività della ceramica artistica e tradizionale e della ceramica di qualità.


...

L'Ufficio Infrastrutture e Impianti, afferente al Settore Tecnico del Comune di Gualdo Tadino, ha organizzato l'incontro conoscitivo sul bando della Regione Umbria - Programma di Sviluppo Rurale per l'Umbria 2014-2020, riguardante il "Sostegno a investimenti nell’infrastruttura viaria accessoria allo sviluppo, ammodernamento, adeguamento dell’agricoltura e della silvicoltura".


...

“Non solo una rinascita, ma un vero e proprio nuovo inizio”: così il sindaco di Gubbio Filippo Mario Stirati commenta la giornata di domenica, “nel corso della quale tutta la città e tutti i ceraioli hanno avuto la capacità di recuperare l’essenza più autentica e vera del 15 Maggio. Tutti coloro che hanno visto la nostra Festa, indistintamente, hanno riconosciuto la magia, l’atmosfera, l’intensità, la passione, i sentimenti più profondi e puri che la città ha saputo esprimere, anche in chiave devozionale verso il Patrono Ubaldo”.


17 maggio 2022

...

Il Comune di Gualdo Tadino, in collaborazione con il Polo Museale della città, l’Associazione Culturale Rubboli, l’Associazione Protadino, aderisce al week-end della ceramica italiana promosso dall’AICC e presenta due giorni ricchi di appuntamenti, fra tradizione e nuove tendenze. “Buongiorno Ceramica” è visite guidate, musei, mostre, nuovi progetti di musealizzazione, momento di riflessione sull’arte ceramica, incontro con il pubblico di estimatori.



...

L'intesa siglata da Mino Lorusso, presidente dell'Ordine dei Giornalisti dell'Umbria, e dall'amministratore Unico Suap e Seu Servizio Europa, Marco Magarini Montenero, non solo promette importanti interventi di aggiornamento deontologico ma anche lo sviluppo di percorsi di conoscenze tecniche e tecnologiche nell'ambito della comunicazione, che contribuiranno a consolidare il prestigio di entrambi gli Enti promotori.


16 maggio 2022

...

Torna a Gubbio, dopo un'assenza sembrata interminabile, la Festa dei Ceri che il prossimo 15 maggio sarà il primo vero evento a livello nazionale che riparte nella sua completezza all'indomani della fase più cruenta del Covid. Torna con la Festa anche la diretta di TRG ( canale 11 del digitale terrestre ) che insieme ad “Arancia Live” , con l'importante contributo del Comune di Gubbio e della Regione Umbria e il sostegno di numerosi sponsor dell'intero territorio regionale, proporrà una giornata no stop dalle 7.45 del 15 maggio fino alle ore 21.




...

Sono state le note e le parole del maestro Giovanni Allevi a chiudere il sipario della stagione Tourné 2021/2022, promossa da Aucma e Mea concerti, venerdì 13 maggio al Teatro Lyrick di Assisi. Ultimo di una serie di appuntamenti che ha visto protagonisti numerosi artisti di qualità che hanno toccato il cuore d'Italia e degli umbri tra musica, letteratura e stand-up comedy, invadendo Assisi, Fossato di Vico, Gualdo Tadino, Panicale, Perugia, Spello, Spoleto e Trevi.



...

L'aumento record a livello nazionale del 22,5% dei fallimenti per le attività di alloggio e ristorazione nel primo trimestre dell'anno, è il segnale preoccupante di una situazione di difficoltà che si trasferisce ai fornitori, dalle aziende agricole a quelle alimentari. È quanto afferma il presidente regionale Coldiretti Albano Agabiti in riferimento all'andamento congiunturale dei dati Istat sui fallimenti nel primo trimestre 2022, segnato dall'inizio della guerra in Ucraina.


...

Il 12 maggio 2022, a seguito dell’incontro congiunto fra Assessorato regionale alle politiche per la salute e welfare e i sindacati Cgil Cisl e Uil, è stata deliberata la determina n.4689 che riafferma il principio di parità di trattamento per i lavoratori in somministrazione impegnati nel servizio sanitario pubblico: infermieri, operatori socio-sanitari, assistenti sociali, ecc... in tutto 95 operatori sanitari a livello regionale.




...

Incertezza sullo stato di salute del bilancio regionale, disorganizzazione che crea malessere nel personale, dimissioni di importanti dirigenti (vedi il direttore della Usl Umbria 1), sfiducia da parte degli enti locali rispetto all'operato dei vertici delle aziende sanitarie (Terni ad esempio) e ancora, annose e gravissime carenze di organico, che si sommano al mancato riconoscimento economico a lavoratrici e lavoratori attraverso la rivalutazione dei fondi di produttività.


...

Proseguono i controlli organizzati dalla Polizia di Stato di Perugia nelle zone del centro cittadino, sia del capoluogo che della provincia, per prevenire gli episodi di spaccio, abuso di sostanze alcoliche, risse, situazioni di degrado e bivacco attraverso il monitoraggio dei punti maggiormente interessati dalla "movida" del fine settimana.




...

Utilizzare più rapidamente ed efficacemente le risorse economiche messe a disposizione dall'Unione europea sia in termini di selezione di progetti che di capacità di spesa. È l'obiettivo del corso "Europrogettazione. Finanziamenti europei: progettare nella programmazione 2021-2027", giunto alla XI edizione, promosso dalla Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica in collaborazione con Seu Servizio Europa, aperto oggi dal coordinatore didattico, Davide Ficola.


...

Dopo anni di vicissitudini e crisi aziendali, passando dall'Amministrazione straordinaria Legge Marzano nel 2008, alla cessione poca fortunata all'imprenditore Giovanni Porcarelli in JP Industries nel 2012, per un progetto industriale che avrebbe dovuto portare 700 posti di lavoro tra Umbria e Marche, progetto che si è tramutato purtroppo in cinque anni di controversie legali con gli istituti di credito, vinte poi dall'imprenditore, ma che nel frattempo hanno creato mancati investimenti e un indebitamento insostenibile, fino ad arrivare al passaggio ad Indelfab a luglio del 2019 e il fallimento il 15 novembre dello stesso anno.


14 maggio 2022




...

La prevenzione è un farmaco a costo zero e la Regione Umbria vuole investire sulla promozione di comportamenti sani tra i giovani, in modo da migliorare la qualità della vita dei 'prossimi' adulti: riassume così l'assessore alla Salute alle Politiche sociali della Regione Umbria il senso del protocollo d'intesa siglato tra la Regione e l'Ufficio scolastico regionale dell'Umbria.


...

La direzione generale dell'Usl Umbria 1 ha deliberato (atto n. 557 dell'11/05/2022) di acquistare un apparecchio per la risonanza magnetica Magnetom Sola da 1,5 tesla da installare presso l'ospedale di Città di Castello. I costi per l'acquisto dell'apparecchiatura, della strumentazione aggiuntiva necessaria e per i lavori accessori e propedeutici all'installazione verranno sostenuti con i fondi del "Lascito Mariani" per una somma complessiva di circa un milione di euro.




...

Marco Bizzarri è il nuovo segretario generale della Fiom Cgil di Perugia. Lo ha eletto giovedì mattina (12 maggio) l'assemblea generale del sindacato delle tute blu, riunita a Perugia alla presenza del segretario generale della Cgil dell'Umbria, Vincenzo Sgalla, e del segretario della Fiom Cgil nazionale, Luca Trevisan.


...

Nel 2021 le quantità di imballaggi in plastica avviate a riciclo da COREPLA sono nel complesso cresciute nonostante le forti difficoltà di tenuta delle supply chain globali, i problemi di approvvigionamento anche nella filiera delle materie plastiche, la progressiva crescita delle quotazioni di tutte le principali materie prime e la conseguente impennata dei costi energetici.


13 maggio 2022





...

Il 12 maggio, data di nascita di Florence Nightingale, considerata la fondatrice delle scienze infermieristiche moderne, in tutto il mondo si celebra la Giornata internazionale dell'Infermiere. In questa occasione la direzione aziendale dell'Usl Umbria 1 torna ad omaggiare la professionalità e la dedizione di tutti gli infermieri che ogni giorno, nei servizi ospedalieri e nei servizi sanitari territoriali, svolgono un ruolo centrale nel percorso di assistenza e di cura delle persone malate e delle loro famiglie.