Presidente della CEI, Cardinale Bassetti: "Quello per la pace é un cammino in salita"

1' di lettura 10/10/2021 - Ricordando Don Milani, il cardinale Bassetti ha sottolineato che "la pace è cura dell'altro". "Prendersi cura, chinarsi sugli altri, andare verso l'altro, ha detto, risponde ad un grido che da più parti sento levarsi. Sento tanta gente che dice, 'non lasciatemi solo'".

"La pace prima di un traguardo è un cammino che tutti siamo impegnati a fare insieme ed è un cammino in salita, proprio come la strada che da Santa Maria degli Angeli arriva alla basilica di Assisi": queste le parole con cui il presidente della Cei, cardinale Gualtiero Bassetti, arcivescovo del capoluogo umbro, ha salutato "a nome di tutti i Vescovi d'Italia" i partecipanti alla marcia PerugiAssisi.

Che per il porporato significa "un impegno di pace che è andato avanti nel tempo, perché 60 anni sono tanti". Il presidente della Cei, che ha concluso il suo intervento augurando a tutti "buona strada", ha fatto poi sue le parole di Papa Francesco contenute nella 'Fratelli tutti': "Incoraggio tutti a diventare profeti e testimoni della cultura della cura per colmare tante disuguaglianze che sono nella società".






Questo è un articolo pubblicato il 10-10-2021 alle 12:20 sul giornale del 11 ottobre 2021 - 127 letture

In questo articolo si parla di attualità, umbria, articolo, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cnCI





logoEV
logoEV