IN EVIDENZA





2 aprile 2021






...

Gent.ma Presidente e gentili Signori, le 4 strutture pubbliche A.S.P. di Assisi, Città di Castello, Gualdo Tadino, e Gubbio ed i Sindaci dei rispettivi territori che condividono l’iniziativa, sottoscrivono congiuntamente la presente nota di sollecito alla precedente pari oggetto, in quanto non è più rinviabile il fornire, da parte della Regione dell’Umbria, concrete risposte sia alle numerose note inviate formalmente alla Regione stessa a partire dal gennaio 2020 che ai vari incontri informali comunque tenutisi.





...

Opere pubbliche legate alla gestione viabilità, progettazione viaria e all’edilizia scolastica, rallentate dall’emergenza sanitaria, sono alla base delle variazioni di bilancio approvate dal Consiglio provinciale, in esercizio provvisorio, che ha “traslato” al 2021 alcuni interventi previsti per lo scorso anno.


...

Nel corso di una videoconferenza stampa a Palazzo Donini è stato ricordato che l'Umbria da sempre è stata un set naturale per fiction e film ma che ora fa un "salto di qualità", con importanti risorse di partenza (1,5 milioni di euro) e qualche primo "sogno" come una scuola di cinema e un grande festival del cinema "per fare cultura sul territorio ma anche per farlo conoscere".




1 aprile 2021


...

Il piano vaccinale anti-Covid è stato approvato il 26 marzo, dopo essere stato condiviso in sede di Conferenza Stato-Regioni. Segue le linee guida nazionali che, con il nuovo Governo e il nuovo Commissario straordinario per l’emergenza, sono state modificate: da un piano nazionale impostato per categorie ad un piano nazionale organizzato per vulnerabilità e fasce d’età.



...

I primi della tradizione, rigorosamente fatti a mano, le sue carni tenerissime e sopraffine, tutte a chilometri zero e preparate con amore e sapienza per esaltarne gusto e fragranza, il pesce sempre fresco cucinato con eccezionale maestria e i salumi e i formaggi locali che Dany propone, offrono esperienze culinarie uniche.


...

È stato adottato dalla Giunta regionale, su proposta dell’assessore all’Agricoltura e alla Caccia Roberto Morroni, il nuovo regolamento per la gestione del prelievo venatorio degli ungulati mediante la caccia di selezione, che inserisce, per la prima volta in Umbria, la specie cinghiale; nel precedente regolamento del 1999 erano previsti, infatti, solo cervidi e bovidi.


...

Un importante risultato quello ottenuto martedì mattina all’incontro promosso dall’amministrazione comunale con Anas: i lavori sulla SS219 verranno suddivisi in due tranche, così da limitare il più possibile le criticità e le difficoltà legate soprattutto al transito dei mezzi pesanti.



...

"Qui non c'è scontro tra rigore e aperture, ma solo il trionfo dell'autolesionismo". È drastico Domenico Mamone, presidente dell'Unsic, che sta raccogliendo le proteste degli imprenditori del settore turistico associati al sindacato datoriale, costretti di fatto a tenere "sigillate" le proprie strutture turistiche, mentre agli italiani più fortunati è permesso di recarsi all'estero, alimentando realtà a noi concorrenti. Perché Santiago de Compostela sì e Assisi no?








31 marzo 2021


...

Partiranno da mercoledì 31 marzo le prenotazioni per la vaccinazione anti Covid-19 per i soggetti estremamente vulnerabili. I cittadini compresi in tale categoria sono coloro che hanno una condizione patologica grave, tra quelle individuate dal Piano nazionale, e i disabili di cui alla Legge 104/1992 art. 3 comma 3. Lo comunica il commissario regionale per l’emergenza coronavirus, Massimo D’Angelo.



...

Jessica ha ritrovato Budi dopo 15 mesi. La bella notizia arriva dallo Sportello a 4 Zampe della Provincia di Perugia. Perché Budi è un bel gattone bianco e nero e al momento della scomparsa erano scattate le ricerche e anche lo “Sportello” di Piazza Italia se ne era immediatamente occupato.


...

"L'infermiere è l'operatore sanitario che, in possesso di titolo universitario abilitante e dell'iscrizione all'albo professionale, è responsabile dell'assistenza generale infermieristica - ricordano i membri dell’Ordine degli Infermieri di Perugia - la delibera della Regione Veneto n. 305 del 16 marzo 2021, attraverso la quale si è stabilito che gli OSS, con una banale formazione complementare, possano svolgere le funzioni in carico agli infermieri, non solo rappresenta un’offesa alla professionalità della nostra categoria, ma cosa ancor più grave, un rischio per la salute dei pazienti.




...

Adesione praticamente totale in Umbria allo sciopero del settore spedizioni, merci e logistica. La giornata di mobilitazione è stata proclamata dai sindacati dopo la rottura del tavolo nazionale per il rinnovo del contratto, scaduto da 15 mesi e che interessa circa 1,2 milioni di persone in Italia e almeno 10mila in Umbria.