...

Era la fine di aprile quando i cittadini umbri venivano quotidianamente subissati da titoli a nove colonne in cui si parlava dell'imminente bazooka che la Regione Umbria stava per lanciare in aiuto ad imprese e cittadini. Invece gli aiuti promessi dalla Regione alle aziende tardano ad arrivare.






...

Il sistema sanitario umbro chiude il 2019 con un risultato positivo di gestione pari a 232 mila 518 euro: lo comunica l’assessore regionale alla Salute, Luca Coletto, informando che la Giunta regionale ha approvato il Bilancio d'esercizio 2019 del Sistema Sanitario Regionale, come previsto dal  Decreto Legislativo n. 118/2011 che disciplina, tra l'altro, le modalità di redazione e di consolidamento dei bilanci degli Enti del sistema sanitario regionale, ovvero l’ Holding Regione con le 4 aziende sanitarie.


...

Con 7 voti favorevoli (Bacchetta, Borghesi, Ceccarelli, Emili, Gubbiotti, Michelini, Pasquali) e 2 contrari (Lignani Marchesani e Rigucci) il Consiglio provinciale ha approvato il Bilancio di previsione 2020/2022 che chiude in pareggio finanziario complessivo “nonostante la pesante riduzione delle entrate tributarie causata dall'emergenza epidemiologica da Covid-19”.





...

Si è tenuto giovedì pomeriggio il primo Tavolo di presidenza sull'economia regionale per avviare un confronto in merito alla situazione attuale e sulle prospettive future in vista del varo del Documento di economia e finanza regionale (Defr) che avverrà a settembre, contestualmente alla manovra di assestamento.


...

"Purtroppo siamo solo all'inizio dell'emergenza economica. Nei prossimi mesi le conseguenze della pandemia ci appariranno in tutta la loro drammaticità, soprattutto per le prospettive delle imprese manifatturiere che, ora più che mai, vanno aiutate nell'attuare strategie di rilancio con interventi mirati sul credito, sull'internazionalizzazione e la formazione professionale di nuove competenze digitali."



...

"Di fronte alla possibilità che a fine anno l'Umbria si ritrovi, tra gli strascichi della crisi del 2008 e quella indotta dal Covid-19, con un PIL ridotto di oltre il 20% e un rischio povertà imminente, l'unico modo per rilanciare davvero la nostra economia è quello di individuare, tutti insieme, le infrastrutture strategiche su cui concentrare l'attenzione per raggiungere obiettivi condivisi, al di là delle appartenenze politiche."


...

Sabato 11 luglio dalle 10.00 alle 13.00 su ZOOM e Facebook si terrà un originale laboratorio online per affrontare la crisi economica partendo dalle città. “Le Città per l’Economia di Francesco”, questo è il titolo dell’evento e vuol essere, inoltre, un contributo alla preparazione dell’Economia di Francesco e della Marcia PerugiAssisi in programma il prossimo 11 ottobre 2020.


...

Sono oltre 18mila le richieste di accesso al contributo a fondo perduto presentate dai contribuenti dell’Umbria a 20 giorni dall’apertura del canale. Più di 13mila domande sono state evase e le somme già accreditate dall’Agenzia delle Entrate nei conti correnti di imprese, commercianti e artigiani, per un totale di 42 milioni di euro erogati.


...

Maggiori entrate, minori spese, investimenti per oltre 18 milioni di euro: è in sintesi il risultato della gestione 2019 della Provincia di Perugia approvato a maggioranza nella seduta di martedì del Consiglio, svoltosi in modalità streaming, aperto dal Presidente Luciano Bacchetta e illustrato dalla Consigliera delegata al bilancio Erika Borghesi.


...

Sono ormai passati più di tre mesi dal momento in cui anche il nostro Paese si è trovato a dover fronteggiare la pandemia scatenata dal coronavirus. Tre mesi difficili, sul fronte sanitario soprattutto ma anche su quello della nostra economia. In quel periodo il governo emanava i primi interventi a sostegno delle imprese e delle famiglie, chiamando il sistema bancario a svolgere un ruolo di primo piano.