...

“La data del 5 giugno ricorda il conferimento della prima Medaglia d’Oro al Valor Militare concessa alla Bandiera di Guerra dell’Arma dei Carabinieri fondata il 13 luglio 1814. Era il 1920, i militari dell’Arma si erano distinti per atti eroici e tenace attaccamento al dovere durante la Prima Guerra Mondiale, da allora il vessillo è stato decorato da innumerevoli onorificenze a testimonianza del valore inestimabile che i Carabinieri rappresentano per il nostro Paese.



...

Il Sit (servizio immunotrasfusionale) Alto Tevere presso l'ospedale di Città di Castello sta già partecipando al progetto Tsunami, che prevede l'utilizzo del plasma iperimmune di pazienti che hanno avuto il Covid-19 per curare il virus. Le stesse procedure sono in corso anche presso il Sit Alto Chiascio all'ospedale di Gubbio-Gualdo Tadino.







...

Si sono concluse domenica le riprese del nuovo film che l'Istituto Centrale per il Patrimonio Immateriale realizzerà nei prossimi mesi. Le proiezioni sulla facciata del Palazzo dei Consoli, che nei giorni scorsi qualcuno ha potuto intravedere, saranno il nucleo centrale del racconto per immagini girato dal Prof. De Melis, che spero nel prossimo mese di agosto, nell'osservanza delle disposizioni sul distanziamento sociale che ci saranno fornite, sarà possibile presentare in anteprima alla città di Gubbio.


...

L’ Amministrazione comunale, per celebrare insieme la Festa della Repubblica martedì 2 giugno, per dare forza al messaggio di amore verso la nostra nazione e per rimarcare il cammino che l’Italia ha intrapreso con fierezza nella storia, per questa sera ha deciso di illuminare la facciata Sud di Palazzo dei Consoli con i colori della bandiera italiana.




...

“Il 2 giugno, Festa della Repubblica, è per l’Italia una delle celebrazioni civili più significative. Non solo perché commemora la nascita dello Stato moderno, uscito dal dramma di due devastanti Guerre mondiali, ma perché, con il suffragio universale, il referendum tra monarchia e repubblica vide per la prima volta le donne al voto mettendo la prima pietra per l’emancipazione femminile.




...

Nuovo gesto di solidarietà a favore dell'ospedale di Gubbio-Gualdo Tadino. Le diocesi di Gubbio e di Assisi-Gualdo-Nocera, insieme ai Comuni di Gubbio e Gualdo Tadino, all'associazione “Spallata della solidarietà” e alla comunità islamica della fascia appenninica, hanno donato al nosocomio un apparecchio radiografico portatile che permette di svolgere esami radiologici direttamente nel letto del paziente, in sala operatoria o in pronto soccorso, trasmettendo le immagini direttamente in Radiologia tramite Wi-fi o collegamento con cavo alla rete ospedaliera.




...

Da lunedì 18 siamo riusciti ad aprire finalmente le nostre porte per offrire i nostri servizi al tavolo! Si sente già da qualche giorno il sapore della normalità, la gente in giro si vede, è comprensibile, ha voglia di evadere, di lasciarsi il brutto periodo alle spalle, ma speriamo che tutti lo si faccia con prudenza e consapevolezza di non potersi permettere passi falsi.



...

Anche nel periodo dell’emergenza sanitaria DIGIPASS GUBBIO ha continuato la sua attività formativa e informativa che costituisce per l’ Amministrazione Comunale motivo di grande soddisfazione. In questo contesto desidero presentare il Progetto VIAM, un seminario online per genitori sui seguenti temi: Bullismo online, cybersecurity, fake news, sono solo alcune delle problematiche in cui possono imbattersi i giovani sul web. Come possiamo aiutarli a vivere la tecnologia in modo sicuro e responsabile?


...

L’Amministrazione Comunale ha accolto con grande favore la proposta dell’Istituto Centrale per la Demoetnoantropologia del Ministero per i beni e le attività culturali (che ha da poco assunto la denominazione più specifica di Istituto Centrale per il Patrimonio Immateriale) di realizzare un’installazione visiva dedicata alla non presenza della Festa dei Ceri nell’anno 2020.


...

Esprimo un sentito e profondo sentimento di gratitudine verso l’ennesimo gesto di generosità e di amore per la nostra città a cui ci hanno abituato i nostri amici “alberaioli”. Dallo scorso venerdì 22 maggio la cima del monte Ingino è stata illuminata con il Tricolore italiano raggiungendo appieno la finalità di trasmettere a Gubbio e al mondo intero un messaggio di fiducia e speranza necessari dopo un periodo di grande sofferenza per l’umanità intera legato alla pandemia.


...

Con apposito decreto ho stabilito la chiusura degli Uffici Comunali nella giornata di lunedì 1° giugno 2020, dal momento che, giornata lavorativa ricompresa tra due giorni festivi/non lavorativi domenica 31 maggio e martedì 2 giugno 2020 (Festa della Repubblica Italiana), si determina un ponte tra festività, in occasione del quale si riduce fisiologicamente sia il rapporto con il pubblico e conseguentemente la richiesta di servizi agli uffici, sia la presenza in servizio del personale stesso.


...

L’annuncio del pensionamento del Dottor Fausto Cardella mi spinge come Sindaco di Gubbio, ma anche come semplice cittadino e docente di scuola, ad esprimere nei Suoi confronti un sentito ringraziamento per l’impegno profuso con una carriera prestigiosa in seno alla Magistratura, per la Sua strenua difesa della legalità e per la disponibilità sempre dimostrata a testimoniare nella società civile e all’interno del sistema educativo quei valori costituzionali fondati su diritti e doveri ineludibili e sull’osservanza delle leggi dello Stato al fine di garantirne l’integrità e la civiltà democratica.



...

Proseguono e si moltiplicano in città i gesti di solidarietà in questa delicata fase di emergenza sanitaria. Questa volta a rendersi protagonista è stata la Comunità Islamica Gualdese, che in questa Pandemia ha voluto dare il proprio contributo elargendo una donazione che sarà destinata all’acquisto di un macchinario per l’ospedale di Branca.


...

Il 27 maggio ricorre il consueto appuntamento di preghiera per la pace voluto dal vescovo della diocesi di Assisi – Nocera Umbra – Gualdo Tadino, monsignor Domenico Sorrentino e portato avanti dalla Commissione diocesana Spirito di Assisi, in ricordo dello storico incontro interreligioso del 1986 promosso da San Giovanni Paolo II.





...

Ricordare oggi, con la Giornata nazionale della legalità, la strage di Capaci nella quale per mano della mafia vennero assassinati il magistrato Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morbillo e tre uomini della scorta, non è solo un dovere civico, ma un impegno morale che deve coinvolgere tutti noi affinché 28 anni da quel tragico evento non siano passati invano.


...

Proseguono gli interventi di manutenzione straordinaria e adeguamento alla sicurezza negli edifici scolastici di proprietà della Provincia di Perugia. Per il territorio eugubino gualdese, a seguito delle priorità riscontrate dal Servizio Edilizia Scolastica dell'Ente di piazza Italia, sono stati programmati una serie di lavori di riqualificazione dell'IIS "G. Mazzatinti" di Gubbio e dell'IIS "R. Casimiri" di Gualdo Tadino.


...

L'Amministrazione Comunale invita le associazioni di categoria e tutti gli esercenti e i soggetti interessati a partecipare all'incontro in videoconferenza fissato per martedì 26 maggio alle ore 15:00 avente ad oggetto la valutazione di idee e proposte per il rilancio di tutte le attività commerciali e artigianali, con particolare riguardo alle agevolazioni comunali COSAP.


...

Siamo lieti di comunicarvi che da Lunedì 25 Maggio 2020 inizieranno i lavori per la realizzazione del NUOVO CAVALCAVIA sulla SR 298 Eugubina. L’opera, a completamento del progetto di valorizzazione del percorso degli Antichi Umbri, aggiunge una maggiore funzionalità e sicurezza ad uno dei percorsi del nostro territorio di più grande rilevanza storica e naturalistica.



...

Considerato che si rende necessario, in analogia a quanto sta avvenendo sull'intero territorio nazionale, intensificare i controlli, in luoghi pubblici o aperti al pubblico, al fine di evitare assembramenti di persone, o comunque in tutti i casi in cui sia impossibile assicurare adeguatamente il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro; tenuto conto dell'incontro col Prefetto, il Questore di Perugia e con le Forze dell'Ordine; il Sindaco dispone quanto segue: