Fermati per un controllo dai carabinieri, nascondevano denaro e 100 grammi di cocaina: arrestati

1' di lettura 06/01/2021 - I carabinieri della compagnia di Gubbio hanno tratto in arresto in flagranza di reato due 30enni di origine albanese, domiciliati a Perugia

I carabinieri hanno fermato l'auto sulla statale 452 della Contessa, i due 30enni albanesi sono apparsi subito nervosi. I militari, allora, hanno subito iniziato una perquisizione sia a livello personale che sul mezzo, ed hanno trovato 1.200,00 euro in contanti e su un giubbotto, posizionato sul sedile posteriore, nascosta una busta con 100 grammi di cocaina. Quantitativo dal quale sarebbe stato possibile ricavare, una volta tagliata, 480 dosi di stupefacente, che avrebbe fruttato sul mercato oltre diecimila euro.

I carabinieri hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, i due 30enni di origine albanese, domiciliati a Perugia, contestando loro il reato di spaccio di sostanze stupefacenti. Mercoledì 6 gennaio si è tenuta l’udienza di fronte al giudice del Tribunale di Perugia, che ha convalidato l’arresto.






Questo è un articolo pubblicato il 06-01-2021 alle 13:15 sul giornale del 08 gennaio 2021 - 334 letture

In questo articolo si parla di cronaca, umbria, articolo, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bIfD