Viabilità: tre milioni e più per le strade del territorio. Lavori anche nell'eugubino

Lavori in corso, lavori stradali 23/09/2015 - Ammontano a tre milioni e 55mila euro, i lavori in via di realizzazione su numerose strade del territorio provinciale.

 
La consigliera provinciale Erika Borghesi con delega alla viabilità, comunica che sono stati tutti aggiudicati i lavori di straordinaria manutenzione, finanziati dalla Regione Umbria, consistenti nel recupero e miglioramento dei piani viabili delle strade regionali e provinciali e che la loro esecuzione è in parte già iniziata.
 
Alcuni dati per fotografare l'entità del settore viabilità ricadente nella Provincia di Perugia: 680 chilometri di strade regionali; 1980 chilometri di strade provinciali; migliaia di ettari di pertinenza stradali quali banchine, scarpate, fossi di scolo; centinaia di chilometri di barriere stradali e dispositivi di protezione installati lungo le strade; più di 5000 le opere d’arte presenti nella rete stradali quali ponti, muri di sostegno, barriere paramassi ecc.. “Dunque – evidenzia la consigliera Borghesi - un patrimonio infrastrutturale consistente la cui manutenzione ordinaria e straordinaria richiede risorse importanti su cui la Regione, con la Presidente Marini e l’assessore Chianella, sta ponendo particolare attenzione e priorità. La Provincia di Perugia conclude la consigliera Borghesi  - è a disposizione come sempre per un confronto e una fattiva collaborazione con la Regione ritenendo la viabilità punto di forza di una provincia e di una regione. Ad essa sono infatti sono legati non soltanto la sicurezza, ma anche l'intero sistema economico-produttivo ed il turismo”.
 
Nel dettaglio gli interventi:
 
Strade provinciali
 
* 100/6-103/1-105/1-201/1140/1 per un importo di 50mila euro ricadenti nei comuni Città di Castello, Monte Santa Maria Tiberina, Montone e Umbertide;
* 208/1-240/1-209/1-204/1 per un importo di 100mila euro ricadenti nei comuni di Gubbio e Pietralunga;
* 300/1-306- 307/1-308/2-308/3-309/1-316/1 per un importo di 150mila euro ricadenti nei comuni di Castiglione del Lago, Città della Pieve, Panicale, Piegaro, Magione;
* 248/1-400/1-318/1-401/1 per un importo di 70mila euro ricadenti nei comuni di Assisi, Bettona, Perugia, Torgiano;
* 403/1-440/1 per un importo di 80mila euro ricadenti nei comuni di Bettona, Bevagna, Cannara, Nocera Umbra;
* 383/1-384/1 per un importo di 80mila euro ricadenti nei comuni di Collazzone, Todi;
* 460/1-460/2 per un importo di 50mila euro ricadenti nel comune di Spoleto;
* 476/1-474/2 per un importo di 70mila euro; 374 per un importo di 70mila euro nel comune di Fratta Todina.
 
Strade regionali
 
* 3 Bis- 221-257, 416, per un importo di 170.000 euro ricadenti nei comuni di Città di Castello, Citerna e Umbertide;
* 3-298-219 per un importo di 350.000 euro ricadenti nei comuni di Costacciaro, Gubbio e Scheggia Pascelupo;
* 71-75 Bis-416-454-599-220, per un importo di 570.000 euro, ricadenti nei comuni di Castiglione del Lago, Città della Pieve, Corciano, Magione, Piegaro e Tuoro;
* 317, -298-220-75 Bis-3 Bis Ra, per un importo di 300.000 euro ricadenti nei comuni di Corciano e Perugia;
* 3-316-319-444-361, per un importo di 310.000 euro, ricadenti nei comuni di Assisi, Foligno e Nocera Umbra;
* 79 Bis-316-317-397, per un importo di 255.000 euro, ricadenti nei comuni di Fratta Todina, Marciano, Massa Martana, Monte Castello Vibio e Todi;
* 3-418, per un importo di 180.000 euro, ricadenti nel comune di Spoleto; 209-319-320, per un importo di 200.000 euro, ricadenti nei comuni di Cascia, Preci e Sellano.
 
 




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-09-2015 alle 17:45 sul giornale del 24 settembre 2015 - 435 letture

In questo articolo si parla di cronaca, strade, lavori, perugia, provincia di perugia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aor3